NEWS

27 Febbraio 2020

LA PIU’ PICCOLA LAVAVETRERIE GMP DELLA NOSTRA SERIE

AVANZANO NUOVE STRATEGIE DI LAVAGGIO

Nuova UCW 350: la scelta ideale per i processi di lavaggio di vetrerie, parti macchina e piccoli contenitori, utilizzato nell’industria farmaceutica. La macchina è equipaggiata con porte ad apertura automatica verticale. Tutte le sue fasi di processo vengono intese come pre-lavaggio, lavaggio con aggiunta di detergenti, risciacquo ed asciugatura ad aria calda, con costante monitoraggio del livello TOC, conducibilità e PH dell’acqua durante tutto il ciclo. Disponibile anche con sistema integrato di decontaminazione con perossido d’idrogeno (H2O2). L’innovativo sistema di “risparmio acqua” con vaschetta di raccolta centrale e l’azione capillare di lavaggio attraverso divo-sfere, sono solo alcune delle caratteristiche peculiari della macchina, assieme ai sistemi di carico dedicato per ogni tipologia di prodotto.

Perché lo sviluppo di una strategia di lavaggio è obbligatoria nel farmaceutico?

Il lavaggio è una pratica essenziale per qualsiasi attività farmaceutica; è impossibile produrre farmaci in condizioni di sporco, anche se lo sporco non è evidente. La definizione delle differenze tra una sterilizzazione e un trattamento di lavaggio è importante al fine di comprendere in profondità i principali problemi e peculiarità nella definizione di una strategia di “pulizia”.


Quali indicatori vanno tenuti in considerazione per l’implementazione di una procedura di lavaggio?

Il tipo di sporco da rimuovere: una chiara indicazione del tipo di sporco (per es. rivestimenti, talco, magnesio stearato, olii, vitamina A, estratti, miscele di polvere, pigmenti, cosmetici, ecc.)
Il materiale da pulire: viene identificato dalla geometria, le dimensioni, le quantità e le caratteristiche costruttive di tutte le parti
I risultati di “pulizia” attesi: è importante definire quali sono gli obiettivi principali da raggiungere con questo processo
Gli esausti di processo: è obbligatorio determinare la procedura di gestione degli scarichi/esausti per qualsiasi prodotto chimico come principi attivi, detergenti, ecc.

Quali sono i principali vantaggi nella selezione di un processo di lavaggio automatico?

Ripetibilità e affidabilità del processo, il quale può essere garantito solo con un sistema automatico ed indipendente dall’operatore.
Convalida del processo, di fatti i dati scientifici ed inequivocabili possono essere forniti solo con un processo convalidato e coerente.
Risparmio energetico e di tempo inteso come una drastica riduzione dei costi di esercizio.

Prossimi eventi

10-13 Novembre 2020

10-13 Novembre 2020

Mosca, Russia

7-9 novembre 2020

7-9 novembre 2020

Cairo, Egitto

25-27 Novembre 2020

25-27 Novembre 2020

Delhi, India

20-22 aprile 2021

20-22 aprile 2021

New York, USA

 
© 2020 LAST Technology Srl - P.iva 01747780938